Dall’anima di pancia.

maggio 30, 2008 § Lascia un commento

come un uccellino bagnato
con le piume tutte dritte e
arruffate dalla rabbia,
ti raccolgo, ti porto stretto,
vicino al cuore
per scaldarti, proteggerti
come in un nido,
dove trovare un pò
di pace e di calore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Dall’anima di pancia. su I miei passi.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: