domenica

settembre 20, 2009 § Lascia un commento

Esco . Prendo la funicolare. C’é molta gente.
Un salto  a vedere la mostra di Ernesto.
Troppa folla, vado in Rocca, lì c’é silenzio e scrivo.
In questo periodo ho angoscia-
Non riesco a trovare il reale nel reale.
Mi consolo ripetendomi che era follia prima.
Quell’adattamento razionale alla realtà
le mie certezze
dove tutto era definito,
così definito e finito.
Era tutto “finito” e per questo già morto

Annunci

I commenti sono chiusi.

Che cos'è?

Stai leggendo domenica su I miei passi.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: